Campionato nazionale serie A2

L’Andrea Licitra Pallamano Ragusa domenica sul campo dell’Alcamo

La formazione è praticamente all’osso, molti gli atleti infortunati ma il gruppo si è comunque allenato con la consapevolezza di dover fare bene anche per sopperire nella maniera migliore a tutte queste assenze
L’Andrea Licitra Pallamano Ragusa punta alla vetta: ritorna infatti il campionato nazionale di serie A2 e la squadra Iblea sogna già la promozione nonostante il campionato sia ancora lungo. Domenica alle 18.00 i ragusani saranno impegnati sul campo dell’Alcamo: si tratta di un match dall’indubbia valenza perché, sulla scorta dei risultati che potrebbero realizzare le altre squadre, si avrebbe l’opportunità di agguantare la prima posizione, considerato che la testa della classifica dista soltanto un punto. Ma ci sono tutta una serie di problemi all’organico che il tecnico, Salvatore Russo, non manca di evidenziare.

“Il roster è semplicemente all’osso – afferma l’allenatore – non ci sarà l’ala sinistra Malfitano e neppure il pivot Tonino Aprile. Sarà assente anche l’altro pivot Mirko Schembari. Problemi anche per il pivot Scalone che rientrerà dopo due settimane di stop proprio nella giornata odierna e che, quindi, prima della gara, potrà sostenere soltanto un allenamento. Abbiamo, insomma, una situazione disastrosa per quanto riguarda gli infortuni”. Il gruppo si è comunque allenato con la consapevolezza di dovere fare bene anche per sopperire nella maniera migliore a tutte queste assenze.

“Sappiamo che sarà un’altra trasferta da togliere il fiato ma – sottolinea il presidente Giuseppe Girasa – faremo di tutto per esprimerci al meglio. Ci siamo allenati per due settimane nel tentativo di preparare al meglio la prossima sfida. L’allenatore ha preteso il massimo negli allenamenti e, conoscendolo, farà lo stesso in occasione della prestazione che effettueremo domenica. Anche perché schiererà una formazione differente dal solito come, d’altronde, è già accaduto in occasione del match disputato, sempre lontano dalle mura amiche, contro il Cus Palermo”.

L’Andrea Licitra Pallamano Ragusa sa che non può sbagliare se vuole continuare ad essere competitiva e quindi si spenderà nella maniera migliore per riuscire a tagliare l’importante traguardo della prima posizione.

Categoria:

Regione: