FESTA DEL BORGO

Monterosso, premiati gli autori di arte e cultura nei borghi

Monterosso, premiati gli autori di arte e cultura nei borghi

Il turismo una spinta economica e culturale per la Sicilia. Proprio in quest'ottica venerdì scorso presso l’auditorium comunale di via Roma in Monterosso Almo, si è tenuto un convegno sul “Turismo nei borghi più belli d’Italia in Sicilia”. Alla fine del convegno è stata consegnata al comune di Monterosso Almo la bandiera ufficiale dei Borghi più belli d’Italia. Per l’occasione l’amministrazione ha organizzato una manifestazione per premiare chi ha messo in luce il borgo con le proprie attività culturali ed artistiche. La serata è stata presentata dal noto giornalista Umberto Teghini.
Si sono esibiti talenti del panorama siciliano, tra cui Rino Puleo col suo corpo di ballo, la simpaticissima Mariuccia Cannata che ha intrattenuto il pubblico con frizzanti monologhi, e la Tribute Band del Volo. Il gruppo di supporto della serata è stata la “Shock wave band” che ha interpretato brani importanti tra cui “vivo per lei” o “ti lascerò”.
Si è voluto premiare gli autori Gaetano Scollo e Turi Occhipinti per aver promosso,attraverso il corto”Cibo,Amore,Identità “ il borgo di Monterosso Almo mettendo in evidenza i reali valori culturali del piccolo borgo. Ricordiamo in oltre che il corto già premiato nell’Ottobre del 2015 alla 66°Mostra internazionale del corto di Montecatini all’inerno della Vetrina Fedic ,e successimamente ad Agosto 2015 il MSFT 66° presenta:Cinema Internazionale a Milano alla Socetà Umanitaria di Milano dove il corto”Cibo,Amore,Identità “ assime ad altri 8 corti provenienti da gran parte d’Europa vengono portati in visione.
Premiati anche"l'associazione amici del presepe" in nome del presidente Paolo Tavano per l'impegno e i risultati che ogni anno fanno in modo che il borgo con la cornice del presepe venga visitato da migliaia di turisti interessati, Giuseppe Castello con la sua musica e i disegni ci racconta delle storie che parlano di tematiche profonde, la forza dell'amore, la passione, la disparità fra le classi sociali, la legalità, la lotta per la libertà, la pace, l'immigrazione ma anche anche storie che richiamano illustri esempi della letteratura siciliana, e il poeta Francesco Scollo l'autore di più di 1500 opere, che ha recitato una poesia del suo ultimo lavoro "cunti rintra la storia".

Categoria:

Regione: